GIORNO 177 – L’ultima luna

Proseguiamo la nostra discesa del Laos in compagnia del Mekong. Prima Vang Vieng, la giovane, poi verso Vientiane, la capitale, che ci offre un gran sole che fa scintillare il Pha That Luang, il grande stupa ricoperto in lamine d’oro vecchio di 3000 anni e il Patuxai, il piccolo “Arco di Trionfo”. Ma il Mekong continua a scorrere e noi con lui, lentamente, fino a Pakse per poi arrivare a Si Phan Don, le 4000 isole sul Mekong nel punto in cui questo raggiunge la sua massima ampiezza. Cambiamo isola fino a trovare il posto perfetto. Da lì aspettiamo il nuovo anno in compagnia dell’ultima luna del 2012, un anno che ricorderemo.